Navigation

Haiti: colera, appello urgente Onu per raccolta fondi

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2010 - 12:22
(Keystone-ATS)

GINEVRA - Le Nazioni Unite hanno lanciato un appello per la raccolta urgente di fondi per finanziare la lotta all'epidemia di colera che ha già causato 724 decessi ad Haiti: 163,8 milioni di dollari sono necessari per lottare contro la malattia, ha detto l'Onu oggi a Ginevra.
C'è il rischio di essere "superati dall'epidemia", ha insistito la portavoce dell'Ufficio dell'Onu per gli affari umanitari (Ocha) Elisabeth Byrs. Dallo scoppio dell'epidemia il 22 ottobre, 11.125 persone sono state ricoverate. Secondo i piani elaborati dall'Onu fino a 200mila persone potrebbero manifestare i sintomi della malattia, la cui propagazione è favorita dalle povere condizioni di igiene. L'appello per la raccolta di fondi - ha spiegato Byrs - servirà a rispondere ai bisogni di ulteriore personale medico e di materiale per l'igiene e la purificazione dell'acqua, in particolare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?