Navigation

Haiti: rinviate le elezioni legislative e comunali

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2014 - 16:02
(Keystone-ATS)

Il governo di Haiti ha ufficialmente annunciato il rinvio delle elezioni legislative e comunali che avrebbero dovuto tenersi oggi, senza fissare una nuova data. Motivo addotto per il rinvio, "le difficoltà incontrate nelle ultime settimane nell'organizzare la consultazione", peraltro già in ritardo di più di tre anni.

Nel comunicato si afferma comunque che "il presidente Michel Martelly, sempre impegnato a garantire la stabilità politica, promette di continuare le consultazioni con i differenti settori della vita nazionale per indire le elezioni il più presto possibile".

L'opposizione ha indetto una manifestazione nella capitale Port-au-Prince per chiedere le dimissioni del presidente dato che, se non ci sarà un Parlamento, Martelly potrà guidare il Paese da solo tramite decreti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.