Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il consigliere federale Hans-Rudolf Merz incontrerà il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schäuble martedì a Berlino: saranno evocati la vicenda dell'acquisto dei dati fiscali rubati ma anche altre questioni bilaterali e il negoziato in corso per la revisione della Convenzione di doppia imposizione (CDI).
Secondo il portavoce del Dipartimento federale delle finanze, Roland Meier, una nuova serie di discussioni sulla CDI avrà luogo ad inizio marzo a Berna. L'incontro di martedì nella capitale tedesca servirà quindi a prepararli.
Nei giorni scorsi Merz ha affermato che il tema dell'imposizione alla fonte deve essere trattato con Berlino, visto che la Germania conosce già questo modello.
Berlino esamina attualmente la domanda di assistenza giudiziaria della Confederazione nell'ambito della vicenda dei dati rubati. Dal canto suo, Berna ha chiesto alla Germania informazioni sui dati offerti su presunti evasori fiscali con conti in Svizzera. Secondo Meier, il ministro delle finanze elvetico ribadirà tali esigenze a Berlino.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS