Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Centocinquanta galline abbandonate in una zona boscosa a Happerswil (TG), la cui provenienza non è nota, devono venir eliminate poiché c'è il forte sospetto che abbiano contratto una malattia.

Lo rendono noto oggi i servizi cantonali turgoviesi, dopo aver sentito il parere del veterinario.

La curiosità del caso è data dal fatto che non è stato possibile sapere a chi appartengano gli animali, che sono stati verosimilmente importati in Svizzera. Per il momento le galline sono sotto stretta osservazione, fino alla loro eliminazione, ma alcune visibilmente malate sono già stata "addormentate".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS