Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una ragazza tedesca di 20 anni, Jana Lutteropp, è morta oggi alle isole Hawaii in seguito alle ferite riportate dopo l'attacco di uno squalo durante lo scorso week-end sulla costa di Maui.

Lo ha annunciato la famiglia della ragazza. E la prima persona a morire nell'arcipelago a causa dell'aggressione di uno squalo dopo quasi 10 anni. La ragazza era stata ricoverata in ospedale dopo l'attacco subito mentre nuotava col respiratore e è stata tenuta in vita artificialmente fino alla morte.

Quattro giorni prima dell'attacco alla ragazza, un ragazzo di 16 anni era stato morso alle gambe in un'altra aggressione mentre faceva surf. Si era trattato del nono attacco di uno squalo alle Hawaii nel corso del 2013.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS