Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Helsana, la più grande cassa malattia in Svizzera, ha registrato lo scorso anno un calo del risultato d'esercizio del 9,2% a 138 milioni di franchi. Già l'anno precedente c'era stata una netta discesa.

Il risultato 2014 è stato sorretto in particolare da investimenti di capitale, mentre a pesare sono stati i costi elevati, ha annunciato oggi l'assicurazione in un comunicato. Inoltre, Helsana ha alzato i premi meno del necessario, utilizzando le riserve.

Le entrate dei premi hanno raggiunto i 5,734 miliardi di franchi (+0,3%), mentre le prestazioni assicurative sono cresciute del 2,2% a 5,538 miliardi. Il rapporto fra prestazioni e introiti è passato dal 99,8% al 100,8%.

Helsana valuta i dati come solidi e positivi, nonostante un contesto difficile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS