Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo assicurativo Helvetia nel primo semestre dell'anno ha registrato un utile di 162,7 milioni di franchi, in diminuzione del 5,2% rispetto allo stesso periodo del 2011. Il volume dei premi è rimasto pressoché immutato a 4,53 miliardi di franchi.

Con un livello di solvibilità I del 224%, la dotazione di capitale continua a essere positiva, indica una nota diffusa stamani. Helvetia ha sfruttato questa solidità per acquisire un portafoglio di assicurazione trasporti in Francia e il portafoglio vita individuale di SEV Assicurazioni in Svizzera.

Accanto al mercato nazionale svizzero, "immutatamente positivo", anche quelli esteri riportano risultati confortanti, scrive Helvetia. Il combined ratio del 93,1% è stato raggiunto grazie al fatto di poter disporre di un buon portafoglio non vita e grazie a un nuovo calo del tasso di costo. Altrettanto solido si dimostra anche l'andamento degli utili nel ramo vita, che grazie a un risultato di 66,3 milioni ha registrato una crescita del 7,0% rispetto all'anno scorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS