Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il progetto è di Herzog & de Meuron.

(sda-ats)

Helvetia Assicurazioni ristruttura la sua sede principale di Basilea per una spesa complessiva di 200 milioni di franchi. Il progetto, realizzato secondo i piani dello studio di architettura Herzog & de Meuron, sarà completato entro il 2023.

Grazie al nuovo "Helvetia Campus Basilea", indica l'assicuratore in un comunicato, verranno creati "nuovi e moderni uffici", ma anche "luoghi d'incontro per la popolazione". I lavori di costruzione dovrebbero iniziare quest'anno, dopo le ferie estive.

L'edificio principale, che risale alla metà degli anni Cinquanta, sarà globalmente ristrutturato e sarà affiancato da una costruzione gemella "intesa come moderna reinterpretazione dell'edificio esistente". I due palazzi saranno collegati da una costruzione intermedia che ospiterà un auditorium e locali per le manifestazioni. Il volume dell'investimento non include l'ultima tappa che prevede la costruzione di un nuovo edificio abitativo di 50 appartamenti.

L'investimento è un chiaro segnale a favore della città renana: "vogliamo rimanere un interessante datore di lavoro a Basilea e ampliare ulteriormente le nostre attività in base ai nostri obbiettivi strategici", afferma Philipp Gmür, CEO di Helvetia, citato nel comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS