Navigation

Hewlett-Packard: taglio 232 impieghi in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 ottobre 2012 - 12:22
(Keystone-ATS)

Il taglio occupazionale a livello mondiale annunciato dal produttore di computer Hewlett-Packard (HP) in Svizzera riguarda 232 impieghi.

Il gruppo americano a Zurigo e Ginevra gestisce le attività elvetiche e la centrale per la regione Europa/Medio Oriente/Africa. La misura sarà attuata entro l'ottobre 2014, ha indicato all'ats la società statunitense.

Il personale di HP nella Confederazione è stato informato venerdì. HP ha avvisto anche le autorità, la clientela e i partner commerciali.

La soppressione del 10% circa dei posti di lavoro in Svizzera dovrebbe essere assorbita in parte dalle normali fluttuazioni del personale, stando all'azienda.

Il gruppo aveva preannunciato la riduzione dell'organico a fine maggio. Secondo la situazione attuale, HP intende cancellare entro la fine del 2014 29'000 dei suoi 350'000 posti di lavoro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.