Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Hilti, multinazionale con sede nel Liechtenstein che produce attrezzi e componenti per l'edilizia, ha realizzato nei primi quattro mesi dell'anno un fatturato in crescita del 4,8% a 1,44 miliardi di franchi. In valute locali il giro d'affari segna una progressione su base annua del 10,2%.

L'aumento maggiore (+18,2% in valute locali) è stato fatto registrare dalla regione Asia/Pacifico a 198 milioni di franchi). L'America Latina è cresciuta del 15,3% a 53 milioni e la regione Europa dell'est/Medio Oriente/Africa del 12,7% a 164 milioni. In Europa l'incremento è stato del 7,9% a 735 milioni e in America del nord dell'8,6% a 286 milioni.

"Siamo globalmente soddisfatti", ha detto il CEO Christoph Loos citato in un comunicato. "Investendo in modo mirato abbiamo approfittato della ripresa generale e accelerato la nostra crescita come previsto".

SDA-ATS