Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le autorità statunitensi e canadesi preposte alla concorrenza hanno dato il loro via libera alla fusione di Holcim e Lafarge. Lo annunciano i due colossi cementiferi in un comunicato congiunto.

Per ottenere luce verde i due gruppi si sono impegnati a vendere diversi attivi. In dicembre la Commissione europea aveva dato il suo assenso a condizioni simili.

Stando alla nota, sono così state ottenute tutte le autorizzazioni delle autorità necessarie alla fusione prevista per luglio. Venerdì toccherà agli azionisti di Holcim esprimersi in merito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS