Navigation

Hollande: sono per Ue a più velocità

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2012 - 11:46
(Keystone-ATS)

Il presidente francese, François Hollande, vede un'Europa "a più velocità", con "diversi cerchi" che possono chiamarsi "avanguardia, stati precursori o nocciolo duro". Lo dice in un'intervista a Le Monde.

Hollande ha ribadito l'importanza dell'asse franco-tedesco, lo storico motore dell'integrazione europea. L'asse Parigi-Berlino è "la coppia che consente l'accelerazione e che, dunque, può essere anche un freno se non è in sintonia", ha detto il presidente francese in un'intervista a Le Monde e ad altri quotidiani europei.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?