Colloquio telefonico trilaterale questo pomeriggio tra il presidente francese Francois Hollande, la cancelliera tedesca Angela Merkel, e il presidente russo Vladimir Putin, sulla risoluzione della crisi nell'est dell'Ucraina.

Nel corso della conversazione, riferisce l'Eliseo, Hollande e Merkel hanno insistito con il capo del Cremlino sulla "necessità di progredire rapidamente nell'attuazione dell'insieme delle misure adottate a Minsk il 12 febbraio".

Un appello è stato anche lanciato per il "pieno rispetto del cessate il fuoco e lo stop all'uso delle armi pesanti, la liberazione dei prigionieri e il ripristino delle relazioni economiche tra la zona controllata dai separatisti e il resto del territorio ucraino". Una riunione sullla crisi Ucraina si terrà a Parigi il 10 giugno prossimo al livello di funzionari diplomatici.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.