Tutte le notizie in breve

Non ha partecipato al voto del primo turno domenica scorsa e non andrà alle urne neppure per il ballottaggio fra 5 giorni: il presidente Francois Hollande, due giorni fa in visita in Cile, ha deciso di restare fuori dalla mischia delle primarie socialiste.

Per il ballottaggio fra il suo ex primo ministro Manuel Valls e il suo ex ministro dell'Educazione, Benoit Hamon, Hollande sarà a Parigi, ma ha ha fatto sapere che non darà il suo voto né per il primo (31% domenica scorsa) né per il secondo (36%).

Uno stretto collaboratore del presidente, citato dalla radio RTL, ha detto che "se avesse voluto partecipare si sarebbe candidato".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve