Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ristrutturazione in vista per il costruttore giapponese di automobili Honda in Svizzera.

Degli 85 posti nella sede elvetica di Satigny (GE), 55 saranno soppressi, ha comunicato oggi una fonte sindacale, aggiungendo che il numero di licenziamenti e le modalità saranno note in aprile.

La consultazione di 15 giorni ha preso avvio lunedì e le misure saranno applicate da settembre, ha indicato all'ats Ibrahim Diallo, responsabile del dossier presso Unia, confermando un'informazione della radio romanda RTS. La decisione è stata presa dalla direzione europea del gruppo a Londra.

Vista la portata della ristrutturazione "tutte le professioni saranno toccate", ha detto Diallo. Contattata dall'ats, l'impresa non ha voluto fare commenti per il momento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS