Navigation

Honduras: 272 morti in incendio carcere

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 febbraio 2012 - 12:57
(Keystone-ATS)

Almeno 272 detenuti sono morti in un incendio divampato nel carcere di Comayagua, in Honduras. Lo rivelano fonti mediche locali. L'amministrazione penitenziaria aveva parlato in un primo tempo di 200 vittime.

Il responsabile dell'amministrazione penitenziaria honduregna, Danilo Orellana, ha rivelato che vi sono anche numerosi feriti. "Abbiamo già contato 200 cadaveri, la maggioranza delle vittime è morta per asfissia", ha detto Orellana, secondo il quale "non si è trattato di una rivolta".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?