Navigation

Hong Kong: chiusi i seggi, doppiati i votanti del 2015

Elezioni a Hong Kong KEYSTONE/AP/VINCENT THIAN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 novembre 2019 - 16:52
(Keystone-ATS)

I seggi elettorali per il rinnovo dei consigli distrettuali si sono chiusi dando il via alle operazioni di spoglio. La Commissione per gli affari elettorali non ha fornito il dato finale sulla partecipazione al voto che è molto alta ed è attesa sopra il 70%.

Alla rilevazione delle 9:30 (14:30 in Svizzera), l'affluenza si è attestata al 69% pari a 2,85 milioni di votanti, già quasi il doppio degli 1,47 milioni della tornata elettorale del 2015, chiusa con l'affluenza del 47%.

Anche in prossimità della chiusura dei seggi, il fronte pro-establishment e quello pro-democrazia hanno continuato a lanciare gli ultimi appelli al voto sia tra i propri sostenitori sia tra gli indecisi.

La Commissione per gli affari elettorali, nonostante lo schieramento massiccio delle forze dell'ordine in tenuta antisommossa, ha reso noto che le operazioni di voto si sono svolte senza problemi, mentre i reclami depositati hanno finora riguardato soprattutto le lunghe file ai seggi, in alcuni casi vicino alle due ore.

La Commissione ha invitato alla pazienza, disponendo che anche dopo le 22:30 (15:30 in Svizzera) gli elettori ancora nei seggi avrebbero potuto esprimere il loro voto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.