Navigation

Hong Kong: nuova protesta, decine di arresti

La manifestazione si è svolta in maniera pacifica fino a quando la polizia ha ordinato che venisse dispersa. Keystone/EPA/JEROME FAVRE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 gennaio 2020 - 13:31
(Keystone-ATS)

Almeno 60 persone sono state arrestate oggi dalla polizia di Hong Kong nell'ambito di una nuova protesta nel distretto di Sheung Shui, nei pressi del confine con la Cina.

Il corteo - che secondo il locale partito democratico ha visto l'adesione di circa 10 mila persone - si è svolto in maniera pacifica ma le violenze sono esplose dopo che la polizia ha ordinato che la manifestazione venisse dispersa.

In precedenza erano state lanciate diverse bombe molotov verso la stazione di polizia di Sheung Shui, a circa un chilometro e mezzo dal luogo della marcia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.