Navigation

Hong Kong: polizia, circa 400 arresti oggi

La polizia interviene per bloccare le proteste ad Hong Kong KEYSTONE/EPA/VP hy chs sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 gennaio 2020 - 17:52
(Keystone-ATS)

"Circa 400" manifestanti sono stati arrestati oggi a Hong Kong durante l'imponente corteo pro democrazia segnato da scontri con le forze dell'ordine, ha riferito la polizia.

I dimostranti sono stati fermati per "raduno illegale e detenzione di armi", ha sottolineato in conferenza stampa un responsabile della polizia locale, Jim Ng.

Secondo gli organizzatori più di un milione di persone hanno partecipato alla prima manifestazione del 2020.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.