Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ieri sera tifosi dell'HC Lugano hanno danneggiato un locale dei sostenitori dei Rapperswil-Jona Lakers. La polizia, intervenuta in forze, ha evitato ulteriori problemi.

Prima dell'incontro fra le due formazioni, circa 40 persone col volto coperto e sotto l'effetto di alcol hanno attaccato il locale in questione. Sono stati rotti vetri e tirati fumogeni, ma nessuno è rimasto ferito.

Gli scalmanati bianconeri hanno poi formato un corteo. "Hanno accesso diversi fuochi pirotecnici e si sono diretti verso la Diners-Club-Arena", si legge in un comunicato delle forze dell'ordine.

All'entrata dello stadio la situazione era tesa, e i facinorosi continuavano a mischiarsi ai tifosi pacifici che aspettavano l'apertura dei cancelli, ha spiegato la polizia. Alla fine è comunque stata presa la decisione di fare entrare tutti nell'impianto, dove non si sono rilevati ulteriori problemi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS