Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono sempre più numerose in Svizzera le persone schedate perché appartenenti alla categoria degli "hooligan", i tifosi violenti nel mondo del calcio e dell'hockey su ghiaccio. A tutt'oggi sono registrati nel sistema informatico HOOGAN della polizia federale 1368 individui, 163 in più dell'inizio dell'anno. Un livello mai raggiunto. Nello stesso periodo 89 nomi sono stati cancellati.

Del totale dei tifosi schedati, 12 sono di sesso femminile, mentre le quote concernenti il tipo di sport sono identiche al semestre scorso, ovvero il 71% è legato al calcio e il 29% all'hockey.

Il 50% rientra nella fascia d'età 19-24 anni, il 28% in quella 25-29 anni, il 14% nella fascia 30-39, il 5% tra 15-18 e il 3% in quella 40-49 anni.

Da agosto 2007 la polizia federale (fedpol) gestisce il sistema d'informazione elettronico HOOGAN. In esso sono contenuti dati su persone che si sono comportate in modo violento in occasione di manifestazioni sportive in Svizzera o all'estero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS