Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli hotel ubicati all'esterno delle zone edificabili dovrebbero poter essere ampliati in caso di ristrutturazione affinché possano soddisfare le esigenze attuali dei clienti.

È quanto pensa la Commissione dell'ambiente, della pianificazione del territorio e dell'energia del Consiglio degli Stati che intende presentare nel plenum una mozione in tal senso.

Oltre a ciò, indica una nota odierna dei servizi parlamentari, col proprio atto parlamentare la Commissione intende modificare la legge sulla pianificazione del territorio affinché alberghi e altre strutture turistiche, in casi determinati, possano anche operare un cambiamento di destinazione.

A giudizio dei "senatori" membri della Commissione, le disposizioni attuali - giudicate troppo restrittive - rappresentano "un ostacolo a uno sviluppo moderato del turismo alpino", chiamato attualmente ad affrontare grandi sfide.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS