Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Anche i conti 2009/10 di Hotelplan si sono chiusi in rosso. L'agenzia di viaggi controllata dalla Migros ha registrato un utile soltanto nelle attività elvetiche e nel comparto Interhome (appartamenti di vacanza).

Le attività in Gran Bretagna, Italia e Russia nonché le agenzie di viaggi su internet hanno terminato con un risultato negativo. Complessivamente la perdita operativa si è attestata a 12,9 milioni di franchi, ha indicato Hotelplan in una conferenza stampa tenuta oggi. Il tour operator non fornisce cifre per quanto riguarda l'utile netto.

Pur negativo, il risultato operativo è migliore rispetto all'esercizio precedente, quando il rosso era stato di 26,8 milioni di franchi.

Il fatturato nell'esercizio terminato a fine ottobre è sceso dell'8% a 1,49 milioni di franchi. Sul volume d'affari ha pesato la rivalutazione del franco, ha indicato Hotelplan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS