Il tour operator elvetico Hotelplan acquisisce la Finass Reisen, specializzata in viaggi d'affari ed eventi con sede a Wetzikon (ZH). Le due aziende collaborano da anni nel campo dell'informatica e della protezione dei dati.

L'acquisizione avviene con effetto retroattivo all'inizio di novembre, indica in una nota odierna l'agenzia di viaggi di proprietà della Migros, la quale non precisa tuttavia l'ammontare dell'operazione.

Finass continuerà a operare autonomamente sotto la direzione dell'attuale CEO Erica Dillier, unica proprietaria dell'agenzia viaggi. L'azienda, assicura Hotelplan, rimarrà a Wetzikon e per gli attuali 22 dipendenti non vi saranno "de facto" cambiamenti.

Due anni fa Dillier aveva rilevato Finass, creata nel 1993, riposizionandola strategicamente: secondo la CEO, la fusione è un ulteriore passo logico. "Nello sviluppo digitale, necessario per la sopravvivenza dell'industria dei viaggi, Finass in futuro potrà beneficiare in maniera ancora più diretta e completa del know-how del gruppo Hotelplan".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.