Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Malgrado la congiuntura a rilento e la crisi monetaria Hotelplan Svizzera tira un bilancio intermedio positivo per la stagione estiva 2015: l'agenzia di viaggi del gruppo Migros ha comunicato oggi un incremento dei passeggeri di circa il 10% rispetto a un anno fa.

Le prenotazioni online hanno persino registrato una progressione del 30%, sottolinea nella nota Hotelplan Svizzera senza tuttavia fornire cifre assolute. Le destinazioni più ambite - che registrano una progressione "a due cifre" - sono Egitto, Cuba, Portogallo, Cipro e isole greche.

Sia gli affari del tour operator che delle succursali di Hotelplan, Travelhouse e Lounges Globus Voyages hanno approfittato di questa crescita.

Hotelplan Svizzera conta di crescere nell'attività di base grazie alla sua rete di distribuzione e alle 123 agenzie di viaggi. Tra i suoi rivali Kuoni ha recentemente annunciato la cessione di queste attività in Europa al gruppo tedesco REWE. Le FFS abbandoneranno le agenzia di viaggi alla fine del 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS