Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I pubblici ministeri francesi chiedono che la divisione di private banking svizzera della banca britannica Hsbc sia processata per aver messo in atto un gigantesco sistema di evasione fiscale a favore dei suoi clienti più facoltosi.

I magistrati francesi, al termine di un'inchiesta chiedono un processo sullo scandalo SwissLeaks, per chiarire le responsabilità della filiale svizzera di Hsbc, la quale - secondo quanto rivelato da un gruppo di giornali indipendenti - avrebbe organizzato una gigantesca frode internazionale, tra il novembre 2006 e il marzo 2007, che consentì di sottrarre al fisco di diversi paesi, inclusa la Francia, 180 miliardi di euro di oltre 100 mila clienti e 20 mila società offshore.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS