Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Huawei: Giappone verso divieto a colosso cinese da appalti

Il governo giapponese cede alle pressioni degli Stati Uniti e si appresta a bloccare i colossi cinesi delle telecomunicazioni, Huawei e Zte, dagli appalti pubblici, per via dei presunti rischi sulla sicurezza in ambito militare e finanziario.

KEYSTONE/AP/MARK SCHIEFELBEIN

(sda-ats)

Il governo giapponese cede alle pressioni degli Stati Uniti e si appresta a bloccare i colossi cinesi delle telecomunicazioni, Huawei e Zte, dagli appalti pubblici, per via dei presunti rischi sulla sicurezza in ambito militare e finanziario.

Lo anticipa una fonte governativa all'agenzia Kyodo, che spiega come Tokyo sia pronta ad annunciare la decisione già dal prossimo lunedì, senza fare però riferimento diretto alla due aziende, per non inasprire i rapporti commerciali con la Cina.

La notifica - spiega la fonte - si limiterà a specificare la delicata casistica dei contratti riguardanti la sicurezza nazionale. Una tesi avvalorata dal capo di Gabinetto Yoshihide Suga, che a una domanda dalla stampa ha confermato come: "Il tema della sicurezza cibernetica nelle agenzie governative assume un'importanza sempre più rilevante, e l'esecutivo intende affrontare la questione da diversi angoli".

L'imminente annuncio del governo giapponese segue la decisione di Washington, che, tramite il "National Defense Authorization Act", approvato lo scorso agosto, ha vietato i prodotti della Huawei e Zte negli apparati governativi, a causa dei rapporti che si ipotizza possano intercorrere tra Pechino e le due aziende.

Nella giornata di ieri, nella città canadese di Vancouver, la figlia del fondatore di Huawei e direttrice finanziaria della società, Meng Wanzhou, è stata arrestata su richiesta degli USA con le accuse di aver violato le sanzioni all'Iran. Le transazioni sarebbero avvenute attraverso la banca HSBC, che non risulta però sotto inchiesta.

Huawei fornisce importanti infrastrutture anche in Svizzera, sia a Swisscom che a Sunrise. Gli eventuali rischi di spionaggio non sembrano però essere un tema di discussione nell'agenda politica elvetica.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.