Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I top manager svizzeri sono i meglio pagati d'Europa: è la conclusione cui giunge uno studio pubblicato oggi dalla società di consulenza internazionale Towers Watson, che ha analizzato le remunerazioni delle cento aziende europee a maggiore capitalizzazione borsistica.

Nel 2013 le retribuzioni dei presidenti della direzione dei grandi gruppi elvetici presentavano un valore mediano di 7,0 milioni di euro (8,5 milioni di franchi), in calo rispetto ai 7,6 milioni di euro dell'anno prima.

Il dato mediano continentale è di 5,4 milioni. Buste paga più pesanti sono registrate in Gran Bretagna (6,1 milioni), Spagna (6,1), Benelux (5,7) e Germania (5,7 milioni), mentre si guadagna di meno in Italia (4,9), Francia (4,0) e paesi nordici (2,1), rivela la ricerca "CEO Pay in the Eurotop 100".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS