In molte regioni della Svizzera ieri si sono misurate le temperature più elevate dell'anno. Secondo l'Ufficio federale di meteorologia e climatologia (MeteoSvizzera), il record è stato raggiunto a Binningen (BL) con 37,3 gradi. Oggi la colonnina di mercurio è salita un po' meno di ieri, ad eccezione di alcune località in Ticino e a Altenrhein (SG).

Non si tratta comunque di un primato per il mese di luglio: temperature più alte sono state misurate nell'estate canicolare del 2003, ha riferito all'ats Daniel Gerstgrasser, di MeteoSvizzera.

A Würenlingen (AG) l'Ufficio federale ieri ha rilevato 37,1 gradi. Il termometro ha segnato oltre 35 gradi sull'Altipiano tra i cantoni di Zurigo e Argovia e nella valle del Reno nei pressi di Coira.

Anche la notte tra ieri e oggi è stata particolarmente torrida, come non più da lungo tempo. Per effetto del föhn in alcune località, in particolare nella valle della Reuss nel canto Uri e nella valle del Reno nel canton San Gallo a mezzanotte le temperature erano ancora superiori ai 30 gradi.

Secondo il servizio MeteoNews il primato a mezzanotte spetta a Flüelen (UR) con 32 gradi. A Buchs (SG) e Rorschach (SG) sono stati rilevati 31,3 gradi. Temperature oltre i 30 gradi a mezzanotte in Svizzera sono molto rare, scrive MeteoNews in un comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.