Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La maggiore età penale deve restare a 18 anni. Il Consiglio federale rifiuta di ridurla a 16 anni, come chiede in una mozione il democentrista vallesano Oskar Freysinger.
Secondo il deputato UDC, 16 anni è l'età che "corrisponde meglio alla capacità di comprendere e di agire nella nostra società". Egli rileva che questo limite funge da riferimento per la maggiore età sessuale e che numerosi movimenti vorrebbero utilizzarla per la concessione dei diritti civici.
Nella presa di posizione pubblicata oggi, il Consiglio federale sottolinea che "non vi è alcun motivo per rimettere in questione l'età di 18 anni, sia che si tratti della maggiore età civile che per quanto riguarda l'applicazione del diritto penale degli adulti". Il criterio determinante per fissare questo limite è la maturità psicosociale, che non va confusa con la maturità intellettuale, aggiunge il governo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS