Navigation

Il Governo retico sostiene Graubünden Vivonda e i prodotti locali

Il Governo retico sostiene la realizzazione di due punti vendita di prodotti regionali e un impianto di essiccazione di frutta e verdura. Cantone dei Grigioni sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 agosto 2020 - 15:22
(Keystone-ATS)

Il Cantone dei Grigioni garantisce oltre un milione di franchi al progetto di Graubünden Vivonda per la promozione dei prodotti regionali. I primi punti vendita sono previsti a Jenaz (GR) e a Maienfeld (GR) fra il 2021 e il 2023.

Il Governo retico comunica oggi la decisione di sostenere il progetto di Graubünden Vivonda AG perché crede nel suo carattere regionale, nell'utilizzo delle materie prime locali, nella lavorazione e nei flussi di merci regionali. Sono caratteristiche che godono sempre più dell'attenzione dei consumatori. L'idea commerciale del progetto si sintetizza nella frase "rendiamo visibile il carattere regionale".

L'esecutivo cantonale garantisce 1.08 milioni di franchi all'azienda start up Graubünden Vivonda, cui vanno aggiunti 160'000 franchi da parte della Confederazione per il periodo fra il 2021 e il 2023.

Graubünden Vivonda è chiamata alla realizzazione di una struttura per la commercializzazione di prodotti grigionesi sul territorio cantonale e su quello svizzero. È inoltre progettato un proprio impianto per l'essiccazione di frutta e verdura.

Il progetto prevede anche la realizzazione di due punti vendita che presentano il marchio "GraubündenVIVA". Il primo sarà ubicato a Jenaz (GR), nei pressi del Caseificio biologico della Prettigovia, lungo la strada che da Landquart porta a Davos. Il secondo troverà spazio all'interno dell'area di servizio Heidiland a Maienfeld (GR), luogo affermato e strategico che richiede investimenti ragionevoli.

Questo progetto per la promozione dei prodotti regionali affronta un investimento totale di circa 4 milioni di franchi.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.