Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro della Difesa americano, Ash Carter, è giunto a Baghdad per colloqui con i militari americani in loco, che stanno cercando di imprimere un'accelerata alla lotta all'Isis.

All'inizio del suo tour in Medio Oriente, in cui sta cercando di coalizzare il sostegno militare alla campagna contro i jihadisti del sedicente 'califfato', Carter aveva preannunciato che voleva parlare con i generali americani per ottenere da loro una lettura di prima mano della situazione sul campo e soprattutto raccogliere "la loro idea su come accelerare la campagna per sconfiggere l'Isis".

Carter ha annunciato all'inizio del mese anche l'invio di forze speciali in Iraq per condurre raid, liberare ostaggi e catturare leader dell' Isis tanto in Iraq che in Siria. Gli Usa hanno anche detto che sono pronti a schierare consulenti militari ed elicotteri d'attacco per aiutare gli iracheni a riconquistare la città di Ramadi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS