Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Abbandonata dal suo proprietario, la società di investimento britannica Paradigm Global Partners, Ilford Imaging ha a disposizione meno di un mese per trovare un acquirente. L'azienda di Marly (FR) dovrà presentarsi a metà agosto al giudice, che potrebbe dichiararne il fallimento.

"Nel caso ideale vorremmo raggiungere un accordo di massima (con un acquirente svizzero o estero) entro fine mese", ha dichiarato Paul Willems, direttore dell'azienda al quotidiano finanziario "L'Agefi". Normalmente, ha aggiunto, ci vorrebbero da tre a sei mesi per trovare una società interessata.

Dieci giorni or sono Ilford Imaging aveva informato le autorità circa la sua insolvenza. A tre anni dall'acquisto dell'azienda friburghese, la società britannica ha infatti deciso di tagliare i fondi.

"Una serie di ritardi nell'omologazione di un prodotto ha condotto il nostro azionista a cessare il finanziamento", ha spiegato Willems. Il proprietario ha rivenduto il progetto a un'altra società. Quest'ultima ha dovuto affrontare difficoltà commerciali. Per tale ragione abbiamo dovuto sospendere la fase di produzione, ha spiegato il direttore. Attualmente l'impresa ha in organico 220 persone. I dipendenti non hanno ricevuto il salario di giugno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS