Navigation

Imballaggi bevande: riciclato il 92%

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 luglio 2012 - 11:39
(Keystone-ATS)

Nel 2011 la quota di riciclaggio per gli imballaggi delle bevande ha raggiunto in media il 92%. Per la precisione, i contenitori di vetro sono arrivati al 94%, le lattine in alluminio al 91% e il PET all'81%. Lo rileva una statistica dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) pubblicata oggi.

Nel 2011 il consumo di imballaggi per bevande in PET, alluminio e vetro è stato pari a 315'383 tonnellate, con un aumento del 3% rispetto al 2010. Il fatto che il riciclaggio abbia raggiunto il 92%, dimostra che "la raccolta differenziata è un'abitudine consolidata in Svizzera", si legge in una nota.

I dati pubblicati sono doppiamente positivi, in quanto secondo l'ordinanza sugli imballaggi per bevande (OIB), per evitare l'introduzione di una tassa di smaltimento anticipata, la quota di riciclaggio deve raggiungere almeno il 75%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?