Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel 2011 la quota di riciclaggio per gli imballaggi delle bevande ha raggiunto in media il 92%. Per la precisione, i contenitori di vetro sono arrivati al 94%, le lattine in alluminio al 91% e il PET all'81%. Lo rileva una statistica dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) pubblicata oggi.

Nel 2011 il consumo di imballaggi per bevande in PET, alluminio e vetro è stato pari a 315'383 tonnellate, con un aumento del 3% rispetto al 2010. Il fatto che il riciclaggio abbia raggiunto il 92%, dimostra che "la raccolta differenziata è un'abitudine consolidata in Svizzera", si legge in una nota.

I dati pubblicati sono doppiamente positivi, in quanto secondo l'ordinanza sugli imballaggi per bevande (OIB), per evitare l'introduzione di una tassa di smaltimento anticipata, la quota di riciclaggio deve raggiungere almeno il 75%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS