Navigation

Immigrazione:Tunisia, 5 morti in un naufragio a Zarzis

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2011 - 13:47
(Keystone-ATS)

Cinque persone sono morte ed altre 17 sono disperse, dopo un naufragio avvenuto nella notte tra sabato e domenica al largo di Zarzis, la località da cui in questi giorni sono partite per l'Italia migliaia di persone. Lo hanno riferito all'agenzia stmpa italiana Ansa alcuni testimoni a Zarzis.

A Zarzis oggi si sono svolti i funerali delle cinque vittime. Secondo i racconti dei testimoni, i migranti si trovavano a bordo di due piccole imbarcazioni che stavano tentando di raggiungere una barca più grande che doveva portarli a Lampedusa.

Poichè non avevano luci, per sfuggire alla sorveglianza delle forze dell'ordine, le due barche sono entrate in collisione. Secondo le stesse testimonianze, dovevano essere almeno un centinaio di persone a partire per la Sicilia. Fra i tanti che stanno lasciando il paese, vi sono anche numerose donne e adolescenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.