Navigation

Impeachment: dem perdono voto senatore repubblicano chiave

Le chance di Donald Trump sono aumentate dopo la dichiarazione del senatore repubblicano KEYSTONE/AP/AB sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2020 - 07:18
(Keystone-ATS)

Il senatore americano Lamar Alexander, uno dei pochi repubblicani che sembrava poter votare coi democratici per convocare altri testimoni nel processo per l'impeachment di Donald Trump, ha annunciato ieri sera che voterà invece contro.

Tale decisione spiana così la strada alla possibile assoluzione del presidente Usa da parte del Senato già oggi.

Ai dem servono quattro voti repubblicani per introdurre nuovi testimoni nel procedimento. Susan Collins del Maine ha affermato che sosterrà la richiesta, mentre Mitt Romney ha dichiarato che è "molto probabile" che lo faccia. Un'altra repubblicana vacillante, Lisa Murkowski dell'Alaska, ha detto che annuncerà la sua decisione stamattina.

Se la proposta di nuovi testimoni verrà respinta, il leader della maggioranza al Senato repubblicano Mitch McConnell potrebbe concepibilmente chiedere un voto per condannare o assolvere il presidente già oggi.

I democratici sono particolarmente ansiosi di ascoltare l'ex consigliere per la Sicurezza nazionale John Bolton: secondo quanto riferito in un suo libro in uscita, Trump gli disse personalmente che l'assistenza militare Usa in Ucraina era legata alle indagini che Kiev avrebbe dovuto fare sul suo rivale democratico Joe Biden. L'accusa è al centro dell'impeachment del 45esimo presidente americano, accusato di abuso di potere e ostruzione del Congresso da parte della Camera dei rappresentanti a maggioranza democratica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.