Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo edile Implenia ha registrato una forte progressione nel primo semestre. Grazie ad acquisizioni il fatturato è cresciuto del 10% a 1,195 miliardi di franchi. L'utile netto dal canto suo è triplicato fissandosi a 13,1 milioni (contro 4,2 milioni nello stesso periodo del 2011).

I risultati superano le attese degli analisti. Questi, stando all'agenzia AWP, prevedevano vendite per 1,13 miliardi di franchi e un utile netto di 9,7 milioni. L'utile operativo è quasi raddoppiato a 24,2 milioni, ha indicato oggi Implenia in un comunicato. Senza le acquisizioni, il fatturato del gruppo edile sarebbe cresciuto del 2,4%.

La società è ottimista per il futuro. Le commesse in portafoglio si situano a un livello molto elevato. A medio termine un utile di 100 milioni di franchi è assolutamente alla portata di Implenia, si legge nella nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS