Navigation

Imprese svizzere: difficoltà nel reperire personale adeguato

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 giugno 2011 - 12:56
(Keystone-ATS)

Molte imprese svizzere hanno difficoltà ad occupare i posti vacanti con personale adeguato, secondo quanto è emerso da un sondaggio. Le richieste più frequenti riguardano gli operai qualificati, i manager e gli ingegneri.

Quasi la metà (46%) delle 753 imprese interrogate in gennaio hanno manifestato difficoltà nel reperire personale adeguato, scrive Manpower in una nota odierna. Si tratta del valore più alto dal 2006 e il più elevato nel confronto internazionale.

Fra i più ambiti figurano gli specialisti delle tecnologie dell'informazione, i tecnici, i medici e il personale curante (non infermieristico), i cuochi, i contabili, i collaboratori per servizi esterni e i camionisti.

Il maggior problema evocato dalle aziende consultate è la cerchia troppo ristretta della scelta dei candidati e in secondo luogo le loro competenze specialistiche. In terzo luogo sono state menzionate le scarse conoscenze di economia aziendale e accademiche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.