Navigation

In Antartide record caldo, 18 gradi nella terra dei ghiacci

La stazione dove è stata registrata la temperatura da record. KEYSTONE/EPA/National Meteorological Service HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 febbraio 2020 - 19:20
(Keystone-ATS)

Dall'altra parte del mondo, nell'emisfero australe, è estate, ma che ci siano temperature primaverili in Antartide è una cosa strana. Un nuovo record di 18,3 gradi è stato infatti registrato proprio nella terra dei ghiacci dalla stazione Esperanza.

Si tratta di un luogo posizionato sulla punta settentrionale della penisola. È stato battuto il precedente record di 17,5 gradi, stabilito soltanto cinque anni fa a marzo.

Ad accendere i riflettori è stato un tweet dell'Agenzia meteorologica argentina. I dati della stazione risalgono al 1961, e questo "nuovo record storico di temperatura registrato alla base #Esperanza di 18,3 gradi - scrive sul social network l'Agenzia argentina - supera il record precedente di 17,5 gradi del 24 marzo 2015".

Secondo gli esperti si tratta di un segnale di come la febbre del Pianeta in Antartide stia avanzando molto più velocemente della media globale; tra i motivi alla base di accelerazione ci sono una combinazione di elementi naturali, come per esempio i forti venti da nord ovest.

La penisola antartica, quella che guarda alla punta del Sud America, è uno dei luoghi in cui questi effetti sono più rapidi rispetto al resto della Terra, con un ritmo di riscaldamento - spiega l'Organizzazione mondiale della meteorologia - di quasi tre gradi centigradi negli ultimi 50 anni.

Per James Renwick, climatologo alla Victoria University di Wellington, è "impressionante in quanto sono passati solo cinque anni dal record precedente".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.