Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Germania potrebbe essere il primo Paese a dedicare un tratto autostradale al collaudo e allo sviluppo delle auto a guida autonoma, equipaggiando l'arteria a questo scopo. Lo ha detto il ministro tedesco dei trasporti Ingo Strater, precisando che questa porzione (di non meglio precisata lunghezza) dovrebbe riguardare la A9, cioè la direttrice autostradale che unisce la capitale Berlino con Monaco.

"L'industria automobilistica della Germania sta indiscutibilmente sviluppando questo settore - ha sottolineato Strater - e noi dobbiamo sostenere questo sforzo". Secondo il ministro dei trasporti la prima fase di questo progetto servirà per dotare il tratto di autostrada di sensori, di sistemi di misurazione e di infrastrutture per la comunicazione con i veicoli. Probabilmente la prima auto capace di muoversi con guida autonoma anche alle velocità autostradali debutterà sulla A9 entro la fine dell'anno.

Nel commentare la notizia diffusa da Bloomberg, Automotive News Europa ricorda come l'annuncio del progetto della 'marcia autostradale autonoma' arrivi a pochi giorni dalle due dimostrazioni delle capacità innovative in questo campo presentate, su strada, da Audi e da Mercedes in occasione dell'International CES di Las Vegas.

La Casa dei Quattro Anelli ha fatto viaggiare in modalità 'autonoma' - con giornalisti che si sono scambiati il posto di passeggeri durante il viaggio - una A7 dalla Silicon Valley fino a Las Vegas, per complessivi 900 chilometri. Mercedes ha invece fatto circolare sulle strada della capitale del gioco d'azzardo e dei grandi show la F015 Concept - una quattro posti superlusso in cui i sedili anteriori si possono ruotare dando le spalle al fronte marcia - per trasportare il Dieter Zetsche, CEO di Daimler, direttamente all'interno del luogo dell'evento di presentazione della vettura a guida autonoma.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS