Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - È stato inaugurato oggi a Basilea il salone mondiale dell'orologeria e gioielleria Baselworld 2010, la maggiore manifestazione del settore a livello mondiale, che aprirà le porte al pubblico dal 18 al 25 marzo. Quest'anno saranno presenti alla fiera 1.915 espositori. Gli organizzatori si attendono 100 mila visitatori.
Alla cerimonia di apertura erano presenti varie personalità, tra cui il consigliere federale Moritz Leuenberger. Baselworld 2010 offre agli espositori provenienti da 45 paesi l'occasione per mostrare in pubblico per la prima volta gli ultimi modelli e collezioni realizzati dalla rispettive aziende, indica una nota odierna degli organizzatori. Molti produttori saranno presenti solo a Basilea, ciò che rende ancora più importante questo appuntamento.
Dopo il periodo di crisi degli ultimi tempi, il settore guarda al futuro con maggiore ottimismo. I contraccolpi congiunturali hanno tuttavia influito sul comportamento dei produttori che limitano la loro presenza alle manifestazioni più importanti. "Il ruolo di Baselworld è uscito così rafforzato dal momento difficile attuale", ha dichiarato la responsabile della fiera Sylvie Ritter.
Nella sua prolusione, il presidente della manifestazione Jacques Duchène ha messo in guardia sulla perdita di know-how causata dai tagli agli organici in seguito alla crisi, fenomeno che tocca in particolare le piccole ditte. Tuttavia, egli ha definito la situazione di questo settore ancora "invidiabile" rispetto a quanto capita altrove. A suo parere, si è tornati alla situazione del 2006, un anno ancora buono per il settore.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS