Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Theresa May e la regina Elisabetta

KEYSTONE/AP POOL PA/DOMINIC LIPINSKI

(sda-ats)

Theresa May, 60 anni a ottobre, ministro dell'Interno negli ultimi sei mesi e neo leader del Partito Conservatore, è stata "invitata dalla regina" a formare il nuovo governo britannico. Lo riferiscono fonti di Buckingham Palace.

Diventa così la nuova premier del regno, succedendo a David Cameron. È la seconda donna nella storia del Paese ad assumere la guida dell'esecutivo, 26 anni dopo Margaret Thatcher, anche lei esponente Tory.

Nel suo primo discorso da premier a Downing Street Theresa May ha invocato più giustizia sociale, impegnandosi a lavorare "non solo per i pochi privilegiati, ma per tutti". Ha poi definito la Brexit "una sfida" e ha parlato di "un momento importante per il Paese dopo il referendum", evocando la necessità "d'un grande cambiamento", ma anche di "una visione positiva del nostro ruolo nel mondo".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS