Navigation

Incendio Sempione: iniziati lavori per sgombero vagoni bruciati

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 giugno 2011 - 16:04
(Keystone-ATS)

Sono iniziati oggi i lavori per lo sgombero dei vagoni merci andati completamenti distrutti nell'incendio verificatosi nella galleria ferroviaria del Sempione il 9 giugno scorso. L'operazione, secondo quanto comunicato, si protrarrà per alcuni giorni.

Ogni carro, ha detto oggi il portavoce delle FFS Jean-Louis Scherz, dovrà verosimilmente essere tagliato in due pezzi, che verranno poi trasportati fuori dal tunnel in direzione di Briga su una lunghezza di circa 16 chilometri. Lo sgombero si annuncia difficile in considerazione dell'esiguità del traforo, delle alte temperature - superiori ai 30 gradi - e delle ceneri che si sono formate dopo il rogo.

Prima di rimettere in funzione il tunnel andato a fuoco bisognerà attendere alcuni mesi. Sarà infatti necessario sostituire i binari, su una lunghezza di un chilometro, e controllare la solidità della volta della galleria, rimasta danneggiata. Le FFS hanno intanto indicato che il traffico viaggiatori internazionale lungo il Sempione è stato ripristinato: i convogli EuroCity circolano infatti secondo orario. Per il traffico regionale vige tuttora un "orario adattato".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?