Navigation

Incidente bus Turchia: Rega rimpatria altri feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 aprile 2012 - 10:00
(Keystone-ATS)

Prosegue l'operazione di rimpatrio degli svizzeri rimasti feriti martedì in un incidente stradale nel sud della Turchia. Un aereo ambulanza della Rega si trova già sul posto, un altro lascerà la Svizzera nel corso della giornata, ha indicato stamane un portavoce della Guardia aerea di soccorso.

Nell'incidente di autobus tra Korkuteli e Antalya sono rimasti feriti 20 turisti svizzeri, oltre all'autista e a una guida locali. Uno è morto all'ospedale. Ieri sera un aereo della Rega ha riportato in patria sei feriti. Oggi è previsto il ritorno di altri sette, ha precisato all'ats il portavoce Sascha Hardegger.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?