Sei giovani svizzeri sono morti ieri in un incidente stradale in Svezia quando il minibus sul quale viaggiavano si è scontrato frontalmente con un camion. Una settimo cittadino elvetico è rimasto ferito.

Lo indica stamane il Dipartimento federale degli esteri (DFAE) in una nota. L'incidente si è verificato poco prima delle due di notte su una strada di campagna a sudest di Kiruna, la città più settentrionale della Svezia. Il ferito è stato trasportato in elicottero all'ospedale. Il camionista è in stato di choc, ha indicato la società mineraria per il quale lavora.

Il Centro consolare regionale è in contatto con le autorità locali e ha inviato sul posto una sua collaboratrice per assistere le famiglie delle vittime. A nome del Consiglio federale, il responsabile del DFAE Ignazio Cassis, citato nella nota, esprime le sue più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.