Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BEIRUT - Un Boeing 737 dell'Ethiopian Airlines con a bordo 85 passeggeri è precipitato oggi nel mar Mediterraneo poco dopo essere decollato da Beirut. Lo rendono noto fonti aeroportuali. Una cinquantina dei passeggeri sarebbero libanesi, mentre molti degli altri etiopici.
L'aereo è scomparso dai radar poco dopo essersi alzato in volo, spiegano le fonti.
Il velivolo era decollato poco dopo l'orario di partenza previsto: le 3:10 locali (l'1:10 in Svizzera), dirigendosi verso sudest.
Sul sito dell'Ethiopian Airlines compare un volo da Beirut alla capitale etiopica Addis Abeba previsto intorno a quell'ora.
Residenti della costa libanese avrebbero assistito allo schianto in mare del velivolo.
Secondo altre fonti aeroportuali, sentite dall'Afp, erano in totale 92 le persone a bordo dell'aereo: 83 passeggeri e nove membri dell'equipaggio.
Un responsabile dello scalo di Beirut afferma che una palla di fuoco è apparsa al momento dello schianto.
Squadre di soccorso stanno cercando di raggiungere il luogo dell'incidente per cercare eventuali superstiti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS