Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ventiquattro persone sono morte l'anno scorso in Svizzera in incidenti ferroviari, contro le 16 del 2011. In netto aumento anche gli incidenti letali che hanno coinvolto aerei immatricolati nella Confederazione: le vittime sono state 22, contro le 13 dell'anno prima. È quanto emerge dal primo rapporto annuale pubblicato oggi dal Servizio d'inchiesta svizzera sugli infortuni (SISI).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS