Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Negoziatori israeliani e turchi si incontreranno domani a Ginevra nel tentativo di chiudere un accordo che metta fine alle tensioni tra i due Paesi.

Queste durano dall'incidente della nave turca Mavi Marmara della 'Freedom Flotilla' che nel 2010 intendeva violare il blocco di Gaza, e che costò la vita a nove attivisti.

Lo anticipa Haaretz, secondo il quale domani all'incontro saranno presenti l'inviato del premier Benyamin Netanyahu, Joseph Ciechanover, oltre a Jacob Nigel, capo da interim della sicurezza nazionale e il sottosegretario di stato turco Feridun Sinirlioglu.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS