Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Marc Joulaud, il supplente di François Fillon in Parlamento che assunse sua moglie Penelope, è indagato per malversazione di fondi pubblici dai giudici nell'ambito dell'inchiesta sul Penelopegate.

Quando Fillon divenne primo ministro di Nicolas Sarkozy, fu Joulaud a sostituirlo come deputato supplente all'Assemblée Nationale e ad assumerne la moglie Penelope come assistente parlamentare, una delle questioni più imbarazzanti del Penelopegate, lo scandalo sui presunti impieghi fittizi in parlamento alla moglie e ai figli di Fillon, oggi candidato della Destra all'Eliseo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS