Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW DELHI - Almeno 22 persone sono morte di insolazione nelle ultime ore nello Stato indiano dell'Andhra Pradesh, dove la temperatura ieri ha oscillato tra i 40 ed i 46 gradi Celsius. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa indiana Pti.
K. Surendra Mohan, responsabile del dipartimento per la Gestione dei disastri, ha detto che l'effetto delle alte temperature è stato accresciuto da particolari condizioni climatiche che le hanno esaltate, determinando una vera e propria emergenza.
"Finora - ha commentato - abbiamo ricevuto notizia di 22 persone morte per insolazione, ma questo bilancio potrebbe crescere perché mancano ancora i dati di varie province e perché le previsioni meteorologiche non indicano cambiamenti".

SDA-ATS